Collaborazioni

Collaborazioni
Collaborazioni

Padiglione Italia
Expo Milano 2015

Padiglione Italia racconta la ricchezza geografica, storica, culturale e artistica del Paese.
È una straordinaria vetrina e laboratorio di relazioni
internazionali. È il luogo icona che rappresenta
il meglio delle eccellenze italiane legate al tema di Expo, un brand formidabile che, divertendo, potrà aiutare il Made in Italy a trovare ulteriori sviluppi.

Vivaio Italia
Il concept individuato da Padiglione Italia per declinare le tematiche generali di Expo 2015
è il Vivaio.
La metafora del vivaio si presta a molteplici interpretazioni, valorizzando alcuni aspetti della cultura e della società italiana in questa fase di cambiamento:
– un “vivaio” di idee, proposte, soluzioni,
per tutto il Paese e che il Paese offre alla comunità internazionale;
– uno spazio aperto e di dialogo, che aiuta
i progetti e i talenti a “germogliare”;
– uno spazio di crescita, sviluppo, formazione;
un laboratorio;
– uno spazio di visibilità per le energie fresche
e giovani che operano nel nostro Paese,
secondo un meccanismo che coinvolgerà
le Università italiane e le sedi della ricerca.

Il progetto architettonico di Padiglione Italia
Il Padiglione Italia sarà il vero biglietto da visita
del nostro Paese all’Expo 2015 e sarà uno dei lasciti
dell’Esposizione alla città di Milano. Alto 25 metri,
è stato progettato come una comunità intorno
alla sua piazza ed è ispirato all’albero della vita,
rappresenterà una “foresta urbana”. Il progetto
sviluppa l’idea di un organismo architettonico
il più possibile energicamente indipendente,
in cui è garantito al massimo l’equilibrio tra
produzione e consumo d’energia attraverso l’uso
di tecnologie all’avanguardia.

Progetto Scuola Expo Milano 2015
Il Progetto Scuola è la piattaforma di riflessione e condivisione che Expo Milano 2015 dedica alle iniziative rivolte a tutto il sistema formativo: dalle scuole dell’infanzia alle Università. La visione e i valori della scuola sono determinanti per diffondere i contenuti e garantire l’eredità della manifestazione; per questo docenti e studenti sono invitati a partecipare alla prossima Esposizione Universale attraverso specifici percorsi formativi e didattici. La sfida di Expo Milano 2015 parte proprio da questo presupposto. Permettere alle nuove generazioni di confrontarsi e formarsi sul Tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” e far sì che il patrimonio generato all’interno delle aule scolastiche di tutti i Paesi sia condiviso con la collettività. Tramite il Progetto Scuola tutte le scuole potranno compiere un vero e proprio percorso, che, partendo dal lavoro in classe sul Tema di Expo Milano 2015, culminerà nella visita al Sito Espositivo e lascerà una molteplicità di contenuti ed esperienze alle generazioni future. Ad Aprile 2014 il Progetto Scuola ha lanciato, in collaborazione con il MIUR, una serie di iniziative concorsuali che hanno lo scopo di attivare le scuole sul Tema dell'alimentazione e della sostenibilità e di favorire gli scambi di esperienze sui temi di Expo 2015 anche con le scuole di altri paesi. I migliori progetti delle scuole, selezionati attraverso i bandi, saranno presentati in Padiglione Italia nel periodo dell’Esposizione Universale. Tra il 1 maggio e il 31 ottobre 2015 avranno luogo le visite didattiche e i viaggi di istruzione ad Expo: dopo l’attività progettuale e i concorsi d’idee, gli studenti potranno arricchire la loro esperienza con la visita al Sito Espositivo, attraverso itinerari ad hoc e confrontarsi con i coetanei di altre nazioni. È prevista una tariffa agevolata per studente di 10 €, esclusiva solo per le classi che dall’infanzia alla secondaria di II grado verranno in visita ad Expo. Conclusa l’Esposizione, verrà restituita alla società un’eredità: i contenuti prodotti sul tema saranno raccolti e diffusi attraverso tutte le piattaforme web messe a disposizione da Expo 2015. Tutte le informazioni sul Progetto e sulla visita didattica in Expo Milano 2015 sono disponibili sul sito web dedicato www.progettoscuola.expo2015.org