OVS WWF

Evento

PARTECIPA ALL’EVENTO FINALE

 

Per concludere il percorso, partecipa con tutti i bambini e il vostro supereroe al grandissimo evento finale organizzato da WWF e OVS. L’appuntamento è per tutto il periodo dal 25 maggio al 5 giugno 2020 sulle spiagge e rive dei fiumi d’Italia per pulire insieme un angolo del Pianeta. In questa occasione, potrete fotografare il vostro supereroe negli ambienti che avrete ripulito e condividere le foto nella sezione Gallery che trovi nel sito. Partecipate numerosi, il Pianeta ve ne sarà grato! Tutti i dettagli dell’evento saranno disponibili a breve.

PARTECIPA ALL’EVENTO FINALE

Vademecum

 

COME ORGANIZZARE UNA GIORNATA ECOLOGICA PER PRENDERSI CURA DI UNA SPIAGGIA (DELLA RIVA DI UN LAGO, DELLA SPONDA DI UN FIUME O DI UNA QUALUNQUE AREA VERDE!).

 

Ecco a voi pochi e semplici consigli per organizzare una giornata nel migliore dei modi.

LISTA DELLE COSE DA FARE

• Definire in anticipo il gruppo (una o più classi) e l’area di cui prendersi cura.

 

• Realizzare in classe una tabella che indichi come separare correttamente i rifiuti, in base alle regole del proprio Comune.

 

• Portare il materiale necessario alla pulizia dell’area, a cominciare da guanti robusti multiuso, possibilmente impermeabili e biodegradabili! Sono utili rastrelli e pale.
Ma, attenzione:
- i rastrelli servono solo quando i rifiuti si trovano su terreno senza vegetazione. Molto spesso, invece, i rifiuti sono tra le radici delle piante e l’uso dei rastrelli, oltre a distruggere la flora, spezzetta i rifiuti rendendone impossibile la raccolta.
- la pala serve solo per riempire i sacchi.
Sacchi: bisogna usare sacchi robusti, grandi e trasparenti. Molti Comuni non consentono l’uso di sacchi neri.

 

• Indossare vestiti comodi, scarpe robuste e un cappellino. Non può mancare poi dell’acqua: meglio partire attrezzati e avere da bere per tutti e, se possibile, una merenda! Consigliate le borracce e non le bottiglie in plastica.

 

• Portare il supereroe di classe e una macchina fotografica per realizzare il reportage della giornata!

LISTA DELLE COSE DA NON FARE

Non raccogliere le conchiglie: il carbonato di calcio della conchiglia è fondamentale nell’ecosistema marino!

 

Non calpestare e non strappare le piante presenti sulle dune! Le dune, infatti, vivono solo grazie alla vegetazione che, con le radici, trattiene la sabbia.

 

Non portare via la sabbia: questo gesto apparentemente banale, se fatto da tutti, può avere gravi conseguenze…

 

Non buttare la posidonia e altre alghe che trovate sulla sabbia: non sono rifiuti e devono rimanere sulla spiagga perché la proteggono dall’erosione.

 

DA SAPERE

Attenzione alle specie chiave come tartaruga marina e fratino! Sarebbe meglio evitare le spiagge in cui nidificano queste specie o comunque guardarsi attorno durante l’uscita e fare attenzione che non vi siano nidi nel luogo prescelto.